Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

Marialaportinaia

I nati a cavallo tra la fine degli anni cinquanta e l'inizio dei settanta in Borgomagno ebbero due supreme paure durante la loro infanzia : il buio e marialaportinaia. E credete a ciò che quanto di amandapiccola ancora alberga in me sta per rivelarvi, si faticava molto di più a prendere sonno al pensiero di marialaportinaia che a dover  attraversare quindici metri di buio corridoio in una notte d'inverno a causa di un bisogno impellente imprevisto quanto inopportuno.
Marialaportinaia  non superava il metro e  cinquantadue centimetri, millimetro più, millimetro meno, aveva capelli grigi che viravano ora al lilla ora all'azzurro e due gambe secche ma muscolose coperte inverno ed estate da spesse calze color fumo di Londra, portava una vestaglietta incrociata fiorita sopra vestiti che variavano dal grigio canna di fucile al nero ed imbracciava una scopa come un appartenente alle forze speciali israeliane imbraccia un AK47 , come armi supplementari sfoggiava uno sguardo capac…

Ultimi post

Lasciti e doni

La sera di Ognissanti

Distopia, distopia per maligna che tu sia

Una forma di eternità

Incipit: Tutto è possibile

Varie ed eventuali 11

Incipit: tutta la luce che non vediamo

Wondernonna

Da lontano

Biglietti d'auguri